Liceo "Cicerone-Pollione" Via Olivetani, 24 - 04023 Formia (LT) – Tel. 0771.771261 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Uncategorised

Domenico Cicala un antifascista, un partigiano, un eroe della resistenza e un benefattore.

Il 02.02.1952 con decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 26.01.1953 n.20, gli venne conferita la Croce al Valore Militare dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per attività partigiana con la seguente motivazione: "Segretario comunale di un paese sulle montagne di Abruzzo, posto di passaggio per le linee di combattimento, si prodigava con entusiasmo nella lotta di liberazione dimostrando di possedere belle doti di animatore e organizzatore. Tratto in arresto dalle SS germaniche e barbaramente interrogato, manteneva esemplare contegno, nulla rivelando. Condannato a morte, mentre veniva tradotto in altra località, riusciva arditamente ad evadere sotto il fuoco della scorta per subito riprendere la sua attività patriottica. Abruzzo, settembre 1943-giugno 1944".

Interessante il suo diario di una vita scritto nel 1973 con le ultime parole: "dedico ai giovani questo mio diario affinché si ispirino alla condotta di un uomo che ha inteso la vita come una costante missione di coerenza e di fede”.

Domenico Cicala è morto a Formia il 16 luglio 1991.

cicala1

Link Utili

Torna su